Corso Gratuito Di Una Storia

Sintesi di opinione

La vita sia poetica, sia mitica è la vita diretta, non l'uscita. L'immagine sia in poesia sia in mitologia non ha bisogno di nessun sistema né logico, né nessuna scienza, filosofia o in generale la teoria. – visivamente è anche direttamente visibile. L'espressione è data in facce vive e persone e è solo necessario guardare e vedere per capire.

Sotto vita ideale accetteremo di capire non la vita il migliore, l'assoluto, vozvyshenneyshy, che vita la vita ordinaria, ma semplicemente semantica. Se ci sono un riassunto di mito e una vita ideale? Certamente, non è in nessun senso. Il mito non è il lavoro o un soggetto di pensiero puro. Il pensiero puro, astratto tanto meno partecipa a creazione del mito. Già Vundt bene ha mostrato che la radice efficace siccome è sempre l'espressione di questi o quelle esigenze vitali e urgenti e aspirazioni è la pietra angolare del mito. Per creare il mito, tanto meno è necessario usare sforzi intellettuali. Il mito – non concetto ideale, e anche non idea e non concetto. È la vita. Per il soggetto mitico è la vita originale con tutte le sue speranze e paure, attese e disperazione, con tutto il suo evento quotidiano reale e interesse puramente personale. Il mito non è l'ideale di vita, ma la realtà in modo vitale sentita e creata, materiale e il caporale, a realtà corporale animality.