Ho Discusso La Mia Tesi Di Psicologia Generale

Lezione di italiano a scuola

L'industria mineraria di sviluppo e altri rami di un sulla base di manufactories hanno preparato una colonia a un sulla strada capitalista di sviluppo. Vicino a miniere, su un posto delle soluzioni di minatore, le città che sono diventate il mercato più spazioso hanno cominciato a crescere.

A un'evoluzione certa si è sottoposto anche il villaggio, in sistema particolare di operazione da latifundists della popolazione indiana. Il lavoro di schiavo improduttivo è stato sempre più sostituito con sistema nuovo, feudale, con sistema del paese di madre. universale di indiani si è fermato, il lavoro libero sempre più è salito in prezzo. Entro l'inizio dello XVIII secolo di latifundists - cessato queste forme di operazione. Tutti loro sostenuti per sistema di noleggio libero di lavoro più.

L'economia Nova coloniale della Spagna - principalmente su un'industria mineraria, che lo sviluppo, in produzione particolare di metalli (l'oro e, è stato incoraggiato con il paese di madre che tirava fuori la sua produzione all'Europa. Ma lo sviluppo di un'industria mineraria ha promosso l'apparizione e gli altri le produzioni. Contrario alla resistenza del paese di madre l'industria manifatturiera ha iniziato a crescere. Primo manufactories che ha iniziato a costringere a uscire la produzione di mestiere. L'apparizione di manufactories in Messico è stata uno stadio importante in creazione di prerequisiti di origine di una strada capitalista di produzione.

La struttura sociale ed economica all'indietro è stata particolarmente visivamente mostrata nella condizione di settore agrario di economia. Latifundizm, sebbene fosse schiacciato da rivoluzione come una classe dirigente, ha continuato di tenere altezze di comando in agricoltura.

L'espropriazione di terra di contadini è stata causata anche da concentrazione della proprietà fatta atterrare in mani di proprietari stranieri. Dunque, in personale del 42,7% posseduto da Chihuahua Americans della terra, nello stato Nayarit – il 41,9%, nella California Più bassa – il 29%.

Straniero, principalmente americano, la capitale ha continuato di soffocare l'economia messicana già debole. Dal totale di investimenti diretti degli Stati Uniti in America Latina il 18% è stato la parte del Messico, che è dalla dimensione di investimenti americani diretti che il Messico ha preso il secondo posto in America Latina, concedendo solo alla Cuba.